Verbale Assemblea dei Soci del 20.04.2004

VERBALE DELL'ASSEMBLEA DELLA SAIT DEL 20.04.2004
PALAZZO VISCONTI, MILANO ORE 17.30


Partecipanti: circa 20 soci

Relazione del Presidente sulle attivita' della Societa':

Il Presidente

- ringrazia gli organizzatori del convegno;
- sottolinea l'importanza della tavola rotonda;
- si sofferma sul risultato delle elezioni
- constata che il Consiglio Direttivo e' parzialmente rinnovato, segno della voglia dei precedenti membri di ricandidarsi.
- comunica che il CD ha cooptato alcuni soci, chiedendo la loro collaborazione, li cita e li ringrazia
- presenta un primo cenno sulla situazione finanziaria, rimandando alla relazione del segretario;
- informa sulla richiesta di contributo all'INAF che consente di dare sicurezza alle attivita' della Societa';
- comunica che e': aumentato a 200 il numero di pagine gratuite sulle Memorie della SAIt;
- spiega i motivi per cui si e' scelto di non avviare la cooperazione con i paesi arabi, ma di chiuderla e quindi le difficolta' di trovare fondi per proseguire la pubblicazione del Giornale in arabo;
- aggiunge che continua la collaborazione per il progetto Specola 2000 sugli archivi;
- sottolinea che nell'ambito della scuola e' stato rinnovato il protocollo per l'individuazione dei programmi scolastici, che l'Astronomia sara' inserita nell'area della fisica, e che e' stato inoltre rinnovato il protocollo con l'INDIRE.

La SAIt esterna gratitudine a Misiano per la realizzazione del Planetario. E' stata stipulata una convenzione con la Provincia di Reggio Calabria per la gestione ed e' stato approvato dal MIUR un progetto di conferenze da tenersi al Planetario.
Provincia + MIUR corso di aggiornamento per insegnanti da tenersi a Stilo
Proposta di nomina a socio onorario del prof. Bertola, il CD ha approvato.
Il Presidente nota che gli archivi SAIt sono dispersi e fa un appello a fornire alla SAIt informazioni sul materiale della SAIt negli archivi.
La proposta di socio onorario non si basa solo sull'anzianita', ma anche sul contributo per lo sviluppo dell'Astronomia in Italia.
Il Presidente ringrazia dunque Bertola per il suo contributo.
L'assemblea approva per acclamazione la proposta a socio onorario.
Bertola ringrazia ed esprime la sua riconoscenza.
Bonoli chiede l'aggiunta di un saluto al socio Achille Leani

Si rinvia l'approvazione della relazione del Presidente.
Il segretario presenta quindi il bilancio, si sofferma sulle quote, le pubblicazioni, i contributi; spiega le varie voci. Presenta anche la situazione debiti-crediti e il riscontro di cassa, sottolineando l'attivo della Societa', che le consentira' di vivere con le proprie forze fino a dicembre.
L'assemblea approva.
Il segretario presenta quindi il bilancio di previsione 2004.
Bonoli chiede spiegazioni sulle entrate delle pubblicazioni, Serio e Mazzucconi spiegano.
L'assemblea approva il bilancio di previsione 2004.
Variazione del corpo sociale: si ricordano i soci deceduti (3). Soci dimissionari (5): il socio Baldinelli precisa che le ragioni sono personali, non di contrasto. Il Presidente ricorda lo sforzo di ricostruire lo strappo con gli astrofili.
Nuovi soci (11), soprattutto da Reggio Calabria e da Livorno, sezioni piu' attive.
Bertola suggerisce di scrivere ai dottorandi per invogliare all'iscrizione, notando che nessuno e' professionista.
Il Presidente dice che occorre un contatto locale e si impegna a scrivere, sede per sede, ad una persona che possa fare da intermediario.
Proposta di Bonoli: dare l'iscrizione gratuita per un anno ai dottorandi, che quindi avrebbero l'abbonamento gratuito.
Bono interviene anche suggerendo l'istituzione di premi ai dottorandi; Serio esprime iserve, dato il ridotto numero di borse assegnabili.
Blanco da' una lettura dell'assenza di molti soci professionisti e del fatto che molti giovani professionisti non conoscano la Societa'.
Bonoli dice che quattro premi da 500 Eu. sono trovabili. Si rinvia la decisione al CD, Serio propone che i premi siano assegnati ai soci.
Bertola parla dei costi d'iscrizione ai congressi SAIt, che sono troppo elevati per i giovani.
Il Presidente sottolinea che questo dipende dalle spese del comitato organizzatore e comunica che il prossimo convegno si terra' a Catania nel 2005.
Antonucci nota che la lunghezza del convegno e' un limite alla partecipazione.
Bono spiega le motivazioni di questa scelta e si esprime invece a favore di un congresso piu' lungo.
Il Presidente nota l'importanza di creare un'occasione per l'incontro tra professionisti di diversi settori dell'Astronomia. Catalano propone la creazione di sessioni parallele, che va a scapito, pero', dello scambio interpersonale.
Bonoli sottolinea che c'e' stata una maggiore partecipazione negli ultimi anni, quindi anche se questo schema ha molti limiti, sembra pero' funzionare.
Bonoli chiede l'intitolazione di un premio a Tacchini per il 2005, in occasione del centenario della morte.
Bertola auspica una partecipazione della Societa'all'Anno internazionale dell'Astronomia, 2009.
Si rinviano la decisioni al CD.
Il segretario da' comunicazione dei risultati dello scrutinio; 192 votanti.
Il Presidente segnala che i prmi due non eletti saranno cooptati.
Leto chiede spiegazioni sulla cessazione del Giornale di Astronomia in arabo, il Presidente spiega che la pubblicazione costa 1/5 del bilancio, e che c'e' un problema di visibilita' per cui non si trovano fondi. Cio' non toglie che, se puo' sopravvivere, si cerchera' di salvarlo.
Bonoli come Direttore interviene, sottolineando il suo rammarico per la chiusura, visto il grande successo che la rivista riscuote. Si dibatte su questo, intervengono Lorenzini, Antonucci, Misiano, che propone una tassazione dei soci, ma Bonoli sottolinea che e' importante non un contributo una tantum, ma stabile.
L'assemblea si chiude alle 19.15.

 

Anno di riferimento: 
2004