Scuola INAF – SAIt di Astronomia e Astrofisica. Padova, 9 – 12 settembre 2017

Si svolgerà da sabato 9 a martedì 12 settembre 2017 a Padova, la prima Scuola residenziale per insegnanti organizzata congiuntamente dall’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF) e dalla Società Astronomica Italiana (SAIt), con un Corso di Formazione dal titolo Laboratori di Astronomia e Astrofisica nelle scuole tramite risorse e servizi ICT”.

La riforma della scuola secondaria superiore ha introdotto nel curriculum la fisica moderna e la conoscenza dell’Universo è indicata tra gli obiettivi di apprendimento. L’astronomia ha rappresentato storicamente un crocevia tra matematica, fisica, chimica e filosofia della scienza, e nel ‘900 l’astrofisica ha fornito un banco di prova per la meccanica quantistica e la teoria della relatività. In questo contesto, è necessario sviluppare e condividere con gli insegnanti materiali, percorsi storico-scientifici e attività laboratoriali di astronomia e astrofisica che si inseriscano nel curricolo verticale scolastico.

La Scuola di Padova vuole fornire ai partecipanti un’occasione di incontro tra insegnanti della scuola media superiore e astronomi professionisti impegnati da anni in attività di didattica e divulgazione, allo scopo di sviluppare alcuni percorsi didattici con le risorse e i servizi ICT disponibili tramite la piattaforma edu.inaf.it.

La Scuola avrà una durata complessiva di 23 ore, suddivise in 10 ore di lezioni e seminari tenuti da docenti universitari e ricercatori dell’Istituto Nazionale di Astrofisica, 3 ore di laboratorio e 9 ore di attività in gruppi di lavoro. Sono previste anche visite al Museo della Specola dell’Osservatorio Astronomico e al Planetario di Padova (1 ora).

La scuola potrà accogliere fino a un massimo di 40 insegnanti di discipline scientifiche in scuole secondarie di secondo grado.

È previsto il rilascio della Certificazione delle competenze acquisite, in quanto la SAIt è riconosciuta dal MIUR quale Ente Qualificato per la formazione del personale scolastico, pertanto la Scuola dà diritto al riconoscimento dell’esonero dal servizio per i partecipanti. 

Non è prevista tassa d’iscrizione e il vitto sarà a carico degli organizzatori, mentre le spese di viaggio e alloggio saranno a carico dei partecipanti.

La scuola è organizzata d’intesa con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR), Dipartimento dell’istruzione, Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e la Valutazione del Sistema Nazionale di Istruzione. Pertanto, la scuola è stata inserita nella nuova piattaforma S.O.F.I.A., da utilizzare per l’iscrizione entro il 13/08/2017.
Per maggiori informazioni si rimanda alla pagina contenente il programma dettagliatole informazioni logistiche e una scheda di partecipazione da inviare a scuolasait@astropa.inaf.it.